Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Smagliature in gravidanza: quando compaiono e come mai?

Smagliature in gravidanza: quando compaiono e come mai?

Durante la gravidanza, il corpo di una donna attraversa molti cambiamenti e può andare incontro ad alcuni inestetismi. Vediamo allora come prevenire le smagliature in gravidanza e quando compaiono.

14/04/2022 11:36:00 | Volafarma

SOS smagliature in gravidanza: quando compaiono e come contrastarle

La gravidanza è il periodo in cui si provano tante emozioni nuove tutte insieme. Si dice sia un momento di cambiamenti e di stimoli continui, non solo mentali però ma anche fisici. Infatti, il corpo della donna cambia e si adatta alla crescita del bambino. Spesso compaiono degli inestetismi che possono sconfortare le mamme ed è umano non accettare subito l’evoluzione del proprio corpo. Non preoccuparti però, alcuni, come le smagliature, si possono prevenire o attenuare. Ma perché si formano le smagliature in gravidanza e quando compaiono? Vediamolo insieme.

 

Cosa sono le smagliature e quando si formano sulla pelle

Le smagliature sono delle cicatrici che si formano sulla pelle quando non è abbastanza elastica. Si formano quando la pelle viene tesa e quindi tirandosi si “rompe” facendo comparire i segni di questo “trauma”. Questo inestetismo colpisce principalmente le donne in gravidanza ma è comune anche nei ragazzi cresciuti velocemente o nelle persone in sovrappeso. Nelle donne incinte le smagliature si formano man mano che cresce il pancione, infatti, si presentano principalmente sulla pancia e sui fianchi ma anche sul seno, che in gravidanza aumenta di volume. Se si assumerà molto peso nell’arco dei nove mesi, le smagliature presenteranno con ogni probabilità anche su gambe e braccia.

 

3 consigli antismagliature in gravidanza

Le smagliature in gravidanza, quando compaiono, non sempre spariscono. Anzi, solitamente purtroppo rimangono sulla pelle soprattutto se sono ormai diventate di un colore chiaro e un po’ lucido. Se invece sono ancora rossastre, si può provare ad idratare molto la pelle per limitarne i danni. L’unico vero modo per non averle è quindi quello di prevenirle. Ecco allora 3 consigli antismagliature da seguire in gravidanza:

- Bere molto: l’idratazione è fondamentale in qualsiasi periodo della vita ma in gravidanza è ancora più importante. Inoltre, l’idratazione della pelle passa anche dall’idratazione del corpo quindi anche l’elasticità della pelle ne trarrà dei benefici.
- Mangiare sano: anche l’alimentazione è molto importante quando una donna è incinta. Il cibo infatti può influenzare lo sviluppo del feto e il peso preso in gravidanza dalla donna. Una minore assunzione di peso può significare anche meno smagliature sul corpo. Puoi quindi rivolgerti al tuo medico o ad un nutrizionista che ti sapranno indicare un’alimentazione corretta per te e il bambino.
- Idratare la pelle: durante la gravidanza per prevenire le smagliature è utile applicare degli oli o delle creme molto idratanti. Questi prodotti infatti sono dei grandi alleati per rendere la pelle più elastica e predisporla ai cambiamenti del corpo. Ne sono due esempi l’olio smagliature Mum di Weleda e la crema elasticizzante smagliature EuPhidra.

Contattaci per avere altre informazioni sulle smagliature in gravidanza, su quando compaiono e per conoscere altri prodotti per prevenirle.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...