Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Pelle del viso arrossata e irritata: come trattarla d'inverno

Pelle del viso arrossata e irritata: come trattarla d'inverno

Come dire addio alle pelle del viso arrossata e irritata con i prodotti giusti

03/02/2021 11:23:00 | Volafarma

SOS skincare invernale? Ecco come trattare la pelle del viso arrossata e irritata

Ogni anno la stessa storia: freddo e vento mettono a dura prova la pelle del tuo viso. Purtroppo, infatti, le temperature rigide invernali determinano un abbassamento delle difese dell’epidermide che, progressivamente, perde liquidi e altre sostanze nutrienti. Il risultato lo conosci bene: una pelle del viso arrossata e irritata, ma anche screpolata, opaca e spenta.

Ma come rimediare e, anzi ancor meglio, prevenire? Vediamo come aumentare gli stati di protezione anche contro il freddo più intenso!


5 mosse contro la pelle del viso arrossata e irritata

Anche se mette sotto stress la cute, l’inverno in realtà offre una grande occasione: quella di prendersi cura di eventuali piccoli e grandi problemi cutanei, ai quali non è possibile dedicarsi durante la stagione calda, quando c’è molto sole, come ad esempio macchie e rughe.

Ecco allora le 5 mosse di una skincare invernale infallibile:

1. Detergere. Mattina e sera è essenziale pulire la pelle del viso, rimuovendo l’eventuale make-up, ma anche tossine e smog. Preferisci un prodotto delicato come il latte detergente La Roche Posay – phas Physio, che idrata anche la pelle molto secca e lenisce gli arrossamenti.

2. Esfloliare. È fondamentale pulire a fondo la pelle dalle impurità, effettuando uno scrub viso, che permette di rimuovere le cellule morte. Attenzione però a scegliere un prodotto delicato che non irrita ulteriormente la pelle.

3. Rinforzare. Stendi un siero antirughe che contrasta gli effetti del tempo ma difende anche dalle aggressioni esterne, come inquinamento e freddo.

4. Nutrire. Nel rispetto delle caratteristiche specifiche della tua cute, usa sempre una crema viso giorno che protegge dalle aggressioni esterne, come la crema levigante con acqua termale Xémose di Uriage, che crea un barriera cutanea a di difesa immunitaria, efficace contro il freddo. Per la notte invece opta per un trattamento “concentrato” che attenua i rossori, come Defence Tolerance AR anti-rossore di Bionike, una crema che riduce l’ipersensibilità epidermica, rinforza il microcircolo e attenua gli stati infiammatori grazie al complesso con Niacina e Piperonil glucosio.

5. Ossigenare. Una o due volte a settimana, è importante favorire l’ossigenazione viso, perché l’ossigeno è uno degli ingredienti fondamentali per la salute della pelle e, soprattutto quando l’età avanza, inizia a scarseggiare, causando invecchiamento cutaneo e disidratazione. Sono molto utili, quindi, i trattamenti effetto detox, come la maschera in gel Instant Glow di Bionike che ri-ossigena rivitalizza e idrata.


… E per proteggere le labbra?

D’inverno, oltre che con la pelle del viso arrossata e irritata, è facile avere a che fare anche con le labbra secche e screpolate, al punto che possono arrivare a sanguinare. Soprattutto quando tira vento e le temperature sono molto basse, la saliva che contiene delle sostanze acide, irritano ancora di più questa zona.

In primis, quindi, è necessario non mordersi le labbra e toccarle con le mani, idratarsi bene utilizzare un burro-cacao o balsamo labbra specifico, magari agli oli essenziali, che sono emollienti e nutritivi, ma vanno benissimo anche quelli al miele, ottimo alleato per le labbra morbide.

Consulta il catalogo di Volafarma e ordina online i tuoi prodotti, approfittando delle tantissime offerte attive!

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...