Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Melatonina o valeriana: ecco il migliore alleato per dormire bene

Melatonina o valeriana: ecco il migliore alleato per dormire bene

Problemi di insonnia? Esistono molti rimedi naturali per combatterla e ritornare a riposare serenamente. Puoi optare per esempio per melatonina o valeriana. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche di entrambe e qual è più efficace.

25/11/2022 11:41:00 | Volafarma

Disturbi del sonno e stress: perché assumere melatonina o valeriana per riposare

Ti capita di faticare a prendere sonno e quando cadi tra le braccia di Morfeo ti svegli all’improvviso in preda all’agitazione? Purtroppo, può accadere, soprattutto nei periodi di forte stress, di avere a che fare con i disturbi del sonno, che pregiudicano negativamente la qualità della vita e le normali attività fisiologiche.

Infatti, stanchezza cronica, irritabilità o disturbi dell’attenzione, sono tutti sintomi provocati dalla mancanza di sonno e, in simili situazioni, è necessario ricorrere quanto prima a dei rimedi, meglio se naturali.

In particolare, melatonina o valeriana possono essere dei validi ed efficaci alleati per ritrovare il sonno e, dunque, la serenità. Ma quale scegliere delle due? Andiamo a scoprirlo insieme.

 

Quali sono i fattori che influenzano la qualità del sonno?

Possono essere diverse le cause che alterano il normale ritmo sonno-veglia.

Nei casi più gravi, alla base di una scarsa qualità del sonno, i fattori sono riconducibili a determinate malattie sistemiche, come disturbi della tiroide, ipertensione arteriosa o anche scompensi cardiaci.

Il motivo dei frequenti addormentamenti e degli improvvisi risvegli è spesso legato allo stress o a preoccupazioni di vario tipo: l’eccessiva produzione di cortisolo, più comunemente conosciuto come ormone dello stress, altera il normale meccanismo di addormentamento e mantenimento del sonno.

Inoltre, influiscono molto sulla qualità del sonno anche i cambiamenti ormonali; infatti, tra i sintomi della menopausa, troviamo sonno disturbato e sbalzi d’umore. Anche una scorretta alimentazione, basata sull’assunzione di sostanze stimolanti come la caffeina o la teina, contribuisce a danneggiare il nostro ritmo circadiano.

Per questo, è utile adottare rimedi, anche blandi, per superare questi ostacoli, assumendo sostanze naturali come melatonina o valeriana.

 

Ecco tutti i benefici di melatonina e valeriana

Come abbiamo detto, sia la valeriana che la melatonina sono sostanze biologiche e la loro assunzione può essere comodamente effettuata con l’utilizzo di integratori naturali ad hoc che contengono i principi di questi elementi.

Il ricorso alla pianta della valeriana come rilassante è conosciuto da secoli, in quanto aiuta a contrastare l’ansia, così come all’agitazione, nei casi di particolare stress. Ha proprietà sedative e ipnoinducenti che possono dare una grandissima mano in caso di ansia o insonnia

In più, le sostanze presenti all’interno della sua radice svolgono un’azione rilassante sulla muscolatura liscia, tant’è che il suo utilizzo è anche indicato anche per contrastare i sintomi del colon irritabile.

La melatonina, invece, è il principale ormone regolatore del sonno che viene sintetizzato da una ghiandola all’interno del cervello: l’epifisi. Svolge l’azione peculiare di regolare il ciclo sonno-veglia e, contemporaneamente, rilassa i muscoli e il sistema nervoso, preparando l’organismo nel momento del sonno e inducendo fisiologicamente uno stato di assopimento.

Si ridurranno, così, i tempi di addormentamento e migliorerà la qualità e la durata del tuo riposo.

 

Per dormire meglio melatonina o valeriana? Tutte e due!

Come abbiamo visto, melatonina e valeriana sono elementi di origine diversa che agiscono in modo differente sul nostro organismo. Tuttavia, è possibile coordinare i loro benefici per favorire il riposo notturno.

Anzi, vista la sinergia potenziale delle loro rispettive funzioni, spesso e volentieri sono contenute insieme negli integratori per il sonno e costituiscono il miglior aiuto naturale a cui ricorrere quando si è alla ricerca di un metodo per addormentarsi rapidamente e naturalmente.

Sono numerosi gli integratori che combinano la valeriana e la melatonina, come ad esempio le pasticche gommose Vicks Zzzquil Natura che contengono anche estratti di camomilla e lavanda e sono arricchite con la vitamina B6. Sono semplici da assumere e il consiglio è di masticarle 30 minuti prima di andare a letto.

Ottimo anche l’integratore in gocce Enason a base di melatonina e melissa. In questo caso, è sufficiente diluire cinque gocce in acqua, latte o altra bevanda poco prima di coricarsi.

Sperando che questo piccolo vademecum possa esserti utile per ritrovare il sonno e, quindi, la serenità, puoi consultare il catalogo di Volafarma per essere aggiornato sulle offerte e i nuovi arrivi. Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...