Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Gambe gonfie e pesanti: 5 soluzioni per alleviare il fastidio

Gambe gonfie e pesanti: 5 soluzioni per alleviare il fastidio

Soffri di gambe gonfie e pesanti? Ecco alcune soluzioni per alleviare i sintomi e dare subito sollievo alle gambe.

16/04/2021 11:43:00 | Volafarma

Perché a volte sentiamo le gambe gonfie e pesanti?

Dopo una lunga giornata di lavoro sei finalmente a casa ma senti le tue gambe appesantite, gonfie e un po’ doloranti. È un disturbo molto comune che interessa soprattutto chi passa tanto tempo in piedi. Questo perché il gonfiore alle gambe è causato principalmente da un ristagno di liquidi nei tessuti. Infatti, quando restiamo molto tempo senza muoverci tanto la circolazione linfatica rallenta. La linfa, così si chiama il liquido trasportato, dovrebbe circolare nel nostro organismo grazie alla spinta dei muscoli, ma quando questa manca ristagna nei tessuti. Ecco, dunque, perché le gambe si gonfiano.

Oltretutto, la circolazione sanguigna è in difficoltà quando passiamo troppo tempo in piedi. Il sangue infatti risale con più fatica verso il cuore causando una dilatazione dei vasi sanguigni. Le gambe, anche in questo caso, appaiono più gonfie. In alcune persone questo disturbo può essere accompagnato anche da sensazione di pesantezza, formicolio, dolore lungo le gambe e crampi.

Come fare quindi per favorire la circolazione di linfa e sangue nel nostro organismo?

Ecco 5 soluzioni per alleviare il fastidio di gambe gonfie e pesanti.

Gambe gonfie e pesanti? 5 rimedi per alleviare i sintomi

Quando si soffre di gambe pesanti e gonfie si è sempre alla ricerca di rimedi per alleviare il fastidio e il senso di pesantezza. Vediamo insieme cinque soluzioni che potrebbero risolvere il tuo gonfiore alle gambe:

1. Calze a compressione graduata: come già ci dice il nome questa tipologia di collant è stata pensata proprio per esercitare una pressione sulle gambe. Viene definita graduata perché va dal basso verso l’alto aiutando così il sangue a risalire. Il vantaggio di queste calze è che possono essere utilizzate come normali collant, ma forniscono al contempo tutti i benefici dell’azione massaggiante. Ne è un esempio il collant a compressione graduata Sauber.
2. Attività fisica: anche se dopo una giornata in piedi ci si sente stanchi in realtà un ottimo modo per favorire la circolazione è quello di fare un po’ di attività fisica. Non servono allenamenti interminabili in palestra, basta anche una passeggiata di 30 minuti per 3/4 volte a settimana per iniziare a vedere i primi benefici. Inoltre, un movimento utile che puoi fare è sollevare il tallone di tanto in tanto mentre sei fermo in piedi.
3. Gambe sollevate: per un momento di relax e sollievo serale puoi sdraiarti a terra o sul letto poggiando le gambe sollevate al muro. Questa posizione aiuta linfa e sangue a muoversi e fluire verso l’alto e quindi dona sollievo alle gambe gonfie e pesanti. È inoltre un ottimo modo per rilassarsi e ritrovare un po’ di benessere prima di andare a dormire.
4. Cuscino per le gambe: sempre per sollevare le gambe può essere utile dormire con un cuscino posizionato sotto le caviglie. Soprattutto nei periodi in cui il fastidio è maggiore, dormire in questa posizione potrebbe fare la differenza.
5. Estratti naturali: la natura ci offre numerosi frutti e piante che sono dei toccasana per combattere la pesantezza alle gambe. Si tratta di vite rossa, centella, amamelide e melitolo che stimolano il microcircolo e sostengono l’azione dei vasi sanguigni. Questi estratti si possono assumere sia sottoforma di integratori alimentari sia con dei prodotti in crema da spalmare sulla pelle. Ne sono due esempi l’integratore Erbamea Vite Rossa Gambe e la crema gambe Vasodren.

Contattaci per saperne di più sulle gambe gonfie e pesanti e sui rimedi più efficaci per contrastare questo disturbo.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...