Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 59,90€

Difese immunitarie basse? Ecco come dare sprint al sistema immunitario!

Difese immunitarie basse? Ecco come dare sprint al sistema immunitario!

Paura dei virus? Ecco come rinforzare le difese immunitarie basse in poche mosse

23/10/2020 14:51:00 | Volafarma

Inverno e virus in arrivo: ecco come rinforzare le difese immunitarie basse


L’autunno è appena iniziato ma tu già accusi stanchezza, calo della concentrazione e mal di testa frequenti? Sono i classici sintomi delle difese immunitarie basse, determinate da un abbassamento dei globuli bianchi nel sangue.

Keep calm: ecco qualche utile consiglio su come rinforzare il sistema immunitario per proteggere l’organismo e combattere virus e batteri!


Perché le difese immunitarie si abbassano?


Anche qualche semplice infiammazione o dolore può essere la spia di un indebolimento del sistema immunitario, che può derivare da cause patologiche e non patologiche. Quest’ultime, fortunatamente, sono le più frequenti e derivano da fattori esterni legati alle abitudini e allo stile di vita, come ad esempio:

- Stress.

- Assunzione di determinati farmaci (come gli antibiotici).

- Carenza di vitamine (soprattutto la vitamina B12 o i folati, essenziali per una corretta produzione dei globuli bianchi).

- Gravidanza.

- Età (i bambini sperimentano episodi di debolezza del sistema immunitario e negli anziani avviene un rallentamento nella produzione dei globuli bianchi).

- Sedentarietà e problemi del sonno.

- Cambi di stagione.

- Fumo e alcool (nocivi e dall’effetti depressivo nei confronti del sistema immunitario).


Difese immunitarie basse: come rinforzarle in 5 mosse


Soprattutto quest’anno è importante farsi trovare pronti all’arrivo dei classici virus influenzali, e fare tanta prevenzione. Oltre ad indossare la mascherina e ad effettuare il lavaggio frequente della mani con una gel disinfettante, lavora su te stesso! Ecco come rinforzare le difese immunitarie:

1. Fai attività fisica. Il movimento stimola il sistema scheletrico e muscolare, favorendo la difesa contro malattie infettive e degenerazioni fisiche, ma anche stati depressivi. Inoltre, fare sport migliora la funzione dei neutrofili, una componente cellulare dei globuli bianchi.

2. Mangia sano. Il cibo ricco di vitamine e sali minerali, aiuta a migliorare le funzionalità dell’intero sistema immunitario. Prediligi frutta fresca e secca, verdura, cereali integrali, yogurt, in associazione a probiotici.

3. Riposa di più e meglio. Il buon sonno è un vero e proprio toccasana per la mente, perché contribuisce a ridurre lo stress, e per il corpo: mentre dormi, infatti, l’organismo rielabora le proteine introdotte con l’alimentazione, utili a contrastare i potenziali agenti patogeni.

4. Prendi il sole. L’esposizione diretta alla luce solare favorisce la produzione di vitamina D che contribuisce a quella dei peptidi, sostanze chimiche dalla potente azione antimicotica, che uccidono i batteri. Non dimenticare però, anche in inverno, di applicare una crema solare per il viso ad alta protezione.

5. Assumi degli integratori. L’alimentazione e le sane abitudini sono essenziali ma possono non bastare: meglio allora assumere degli integratori utili per favorire le naturali difese, come ad esempio ImmunoMix Plus Opercoli, un prodotto in capsule formulato con Echinacea. Sambuco e malva. Per i bambini, invece, ideale lo sciroppo junior Esi Immunoflor, con echinacea, acerola e miele di Manuka.

Per scegliere l’integratore per le difese immunitarie basse più adatto alle tue esigenze consulta la sezione specifica sullo shop online di Volafarma e per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...