Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Dermatite seborroica

Dermatite seborroica

Come si manifesta la dermatite seborroica? Patologia della cute molto comune nelle aree ricche di ghiandole sebacee (soprattutto sul cuoio capelluto), la dermatite seborroica si presenta con desquamazione della pelle, arrossamento e prurito

17/01/2022 17:53:00 | Volafarma

Che cos'è la dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una patologia della cute simile a psoriasi, eczema o dermatite allergica. Di solito si manifesta con desquamazione della pelle, arrossamenti e forte prurito nelle zone ricche di ghiandole sebacee (cuoio capelluto, viso, torace, condotto uditivo).

Quando questa patologia interessa il viso può essere distinta in secca e untuosa, a seconda del tipo di desquamazione.

La tipologia più diffusa comunque è la dermatite seborroica ai capelli, una forma di eczema o infiammazione del cuoio capelluto causata dall’atrofia dei capillari sanguigni, che porta a una produzione eccessiva e rapida di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Sintomi: come si manifesta la dermatite seborroica

I sintomi più comuni della dermatite seborroica ai capelli sono:

- arrossamento,
- forfora e desquamazione del cuoio capelluto,
- croste in testa,
- prurito e bruciore della cute.

Tale sintomatologia può essere confusa con quella della psoriasi al cuoio capelluto, una malattia infiammatoria che provoca lesioni a placche, oltre che arrossamento, lieve prurito e desquamazione simile alla forfora.

Inoltre, la dermatite seborroica può presentarsi nei bambini di pochi mesi spesso si sotto forma di crosta lattea, ovvero tramite squame di colorito giallastro che in genere scompaiono prima che il bambino raggiunga un anno di vita.

In caso di dermatite seborroica al viso le parti colpite sono quelle molto ricche di ghiandole sebacee, come sopracciglia, fronte, pieghe dietro la zona auricolare e laterali del naso. Nella dermatite seborroica i sintomi, comunque, più evidenti sono macchie squamose e croste irregolari che possono causare prurito.

Dermatite seborroica: cause

Per la dermatite seborroica le cause sono di varia natura e in genere non si tratta di una reazione allergica o una mancanza di igiene. Al contrario questa patologia potrebbe essere determinata da una combinazione di fattori, quali:

- stress
- genetica
- un lievito che vive normalmente sulla pelle
- alcune condizioni mediche
- l’assunzione di alcuni farmaci
- freddo e tempo asciutto

Alcune condizioni mediche che possono aumentare la probabilità che si manifesti la malattia della cute sono:

- acne
- depressione
- disturbi alimentari
- epilessia
- attacco di cuore
- psoriasi

Dermatite seborroica: rimedi

Per la dermatite seborroica i rimedi sono soprattutto a uso locale, ovvero prodotti per la detersione del cuoio capelluto come lo shampoo riequilibrante EuPhidra Sebo Regolatore, e creme che hanno effetti sulla regolazione della quantità di sebo delle pelli grasse. Ne è un esempio la crema per il viso La Roche Posay Effaclar Mat Sebo-Regolatore.

Consigli per la dermatite seborroica

Si consiglia di ridurre il carico di stress e di utilizzare prodotti locali per equilibrare la quantità di sebo nelle zone più colpite dalla patologia.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...