Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Dermatite atopica

Dermatite atopica

Disturbo infiammatorio della pelle che si manifesta molto tra i bambini in età pediatrica. La dermatite atopica comporta arrossamento, prurito e secchezza della pelle. Ecco come contrastarla

25/07/2022 14:30:00 | Volafarma

Che cos’è la dermatite atopica

La dermatite atopica, chiamata anche eczema atopico, è un disturbo infiammatorio della pelle che esordisce con più frequenza tra i bambini in età pediatrica. La caratteristica principale di questa patologia è che, una volta comparsa, tende a diventare cronica, seppur con lunghi periodi di remissione. Le manifestazioni tipiche comprendo infiammazione della pelle che si manifesta maggiormente su mani, piedi e gomito ma puoi interessare più o meno tutti i distretti corporei. La dermatite atopica nei bambini tende ad esordire intorno ai 5 anni di età, con secchezza della pelle, arrossamento e prurito, associati ad asma, rinite allergica e congiuntivite.

Sintomi: come si manifesta la dermatite atopica

Trattandosi di una patologia recidivante, i segni clinici tendono a peggiorare ad ogni insorgenza, specialmente quando la dermatite atopica colpisce gli adulti. Da una secchezza e arrossamento cutaneo, man mano che gli episodi si susseguono, si può arrivare a manifestare gonfiore e prurito permanente. Le lesioni cutanee variano da un lieve eritema a un ispessimento della pelle anche molto grave, dovuto al continuo gesto di sfregare la pelle in risposta al prurito. Tra i sintomi della dermatite atopica troviamo:

- Arrossamento 
- Eritema 
- Vescicole 
- Eczema 
- Croste 
- Prurito 
- Ispessimento della pelle 
- Papule 

Il continuo gesto di grattare i distretti cutanei soggetti a prurito può portare a lesioni, che sono le vie di accesso predilette per infezioni batteriche secondarie, come quelle da stafilococco o streptococco

Dermatite atopica: cause

La dermatite atopica è un disturbo multifattoriale, ossia è scatenata da molteplici cause. Generalmente, alla base ci sono un insieme di fattori ambientali, genetici e psicologici e una predisposizione del soggetto ad avere un’iperreattività nei confronti di allergeni comuni. Anche le alterazioni della barriera cutanea, come anomalie nello strato di lipidi che protegge la pelle o la secchezza cutanea sono fattori predisponenti. Tra le cause della dermatite atopica, possiamo citare:

- Predisposizione genetica 
- Contatto con allergeni 
- Stress
- Contatto con agenti irritanti 
- Pelle secca
- Barriera cutanea alterata 

I lavaggi con detergenti troppo aggressivi o a PH troppo elevato possono inoltre comportare un’alterazione nella normale barriera cutanea e causare secchezza della pelle, favorendo l’insorgenza di questa patologia.

Dermatite atopica: rimedi

I rimedi per la dermatite atopica non si limitano solamente alla soluzione dei sintomi cutanei ma si cerca anche di eliminare i fattori che possano portare all’insorgenza di episodi. Lo stato psicofisico del soggetto è molto importante per cui, è necessario ridurre lo stress e i fattori che scatenano ansia. Vediamo quindi come curare la dermatite atopica

Il trattamento farmacologico si effettua tramite l’assunzione di farmaci antistaminici come Reactine per ridurre le manifestazioni di prurito e l’uso di creme cutanee come Gel di Idrocortisone per alleviare i sintomi che riguardano la pelle. Per proteggere la pelle secca o screpolata, inoltre, è possibile utilizzare una crema emolliente come Idrovel. Alcuni rimedi naturali per la dermatite atopica sono molto indicati per mantenere attiva e in salute la barriera cutanea. Ne è un esempio la pomata PS19 di Magentina.

Consigli per la dermatite atopica

Nonostante la completa guarigione della dermatite atopica sia molto rara, si possono limitare le fastidiose manifestazioni e ridurne i sintomi. È opportuno avere cura della propria pelle, utilizzando prodotti delicati per pelli sensibili. Inoltre, è bene utilizzare un abbigliamento adatto, con abiti in cotone o fibra naturale che non siano troppo stretti e aderenti. Anche la scelta dei cosmetici non è da sottovalutare. Scegliere sempre trucchi e prodotti per il make-up studiati e preparati con sostanze non allergizzanti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...