Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

 

Come rimanere concentrati nello studio con gli integratori giusti

Come rimanere concentrati nello studio con gli integratori giusti

Studiare per tante ore consecutive può mettere a dura prova la mente. Ecco come rimanere concentrati nello studio anche grazie ai giusti integratori.

28/05/2021 14:39:00 | Volafarma

Mente stanca? Ecco come rimanere concentrati nello studio

Esami, compiti in classe e tanto studio, per avere degli ottimi voti vorresti che la tua mente funzionasse sempre al meglio. A volte però non è così, capitano infatti dei periodi in cui si fa più fatica a rimanere concentrati sui libri. La mente, proprio come il corpo, dopo una giornata faticosa, avrebbe bisogno di rilassarsi per riprendere la sua attività al meglio. Se però il riposo non è un’opzione possibile, puoi provare a ritrovare la concentrazione grazie a integratori specifici. Per dare tregua alla mente comunque basta ritagliarsi anche dei brevi momenti di relax nella giornata.

Ecco allora qualche consiglio su come rimanere concentrati nello studio.

 

Come concentrarsi meglio sullo studio?

Anche se il tempo ti sembra sempre troppo poco per studiare quanto vorresti, trovare dei momenti durante la giornata per far riposare la mente è fondamentale. Non servono ore e ore, ma anche solo una decina di minuti possono migliorare la resa nello studio. Vediamo insieme come fare per rimanere concentrati più a lungo:

- Piccole pause: invece di studiare per ore e ore consecutivamente senza mai staccare prova a fare 5/10 minuti di pausa ogni ora. In questo modo la tua mente avrà dei piccoli momenti di relax senza togliere troppo tempo allo studio. In quella pausa cerca di rilassarti il più possibile. Sdraiati sul divano, mangia uno snack, oppure goditi 10 minuti di sole all’aria aperta. Vedrai che ne gioveranno sia il tuo umore che il tuo cervello.
- Pisolini: dormire è il rimedio numero uno per rigenerare le energie della mente. Non parliamo però del sonno notturno che pure è fondamentale per rimanere concentrati, piuttosto di brevi pisolini. Oltre, quindi, alle 7/8 ore notturne, puoi provare a fare un pisolino breve per spezzare la giornata. Bastano anche solo 20/30 minuti prima o dopo pranzo oppure a metà pomeriggio. In questo modo recupererai un po’ di energie da impiegare poi nello studio.
- Hobby: a fine giornata: quando finisci di studiare cerca di fare delle attività ricreative per la mente. Dedicati ad una tua passione, fai un bagno caldo oppure fai una bella passeggiata all’aria aperta. Anche impiegare la mente in attività divertenti, stimolanti o rilassanti contribuisce al suo benessere e ad una migliore concentrazione.

Se però questi consigli non bastano ancora e sei alla ricerca di altri metodi su come rimanere concentrati nello studio, puoi provare ad assumere degli integratori che aiutano le facoltà cognitive. Ecco quali sono i più indicati.

 

Gli integratori che aiutano a rimanere concentrati nello studio 

Lo stress da studio e la mente stanca sono i due principali disturbi che prova chi deve studiare molto e per lunghi periodi. Conosciamo allora quali sono gli integratori più efficaci per contrastarli e quando usarli.

- Integratori rilassanti: chi prova dello stress da studio avverte spesso ansia, insonnia e senso di agitazione. Non solo per la mole di studio da affrontare ma anche per la costante preoccupazione di fallire o di non riuscire a portare a termine al meglio la sessione. In questi casi, si possono provare degli integratori per rilassare la mente come l’integratore Phytogarda Serenamente a base di valeriana, tiglio, passiflora e biancospino. Sempre a base di estratti naturali è anche l’integratore Rilassamente di Salugea. Entrambi questi integratori, grazie proprio all’azione dei loro estratti naturali, rilassano la mente favorendo il buon sonno e il buon umore.
- Integratori attivanti: se invece l’obiettivo è supportare la mente ad essere più attiva, l’ideale è provare un integratore che sostenga le funzioni cognitive. Sono integratori a base di attivi energizzanti e stimolanti come il fosforo, il magnesio e il ginkgo che risultano particolarmente utili per aiutare la mente a rimanere concentrata a lungo. Alcuni esempi sono l’integratore Mag mente attiva oppure l’integratore Aboca Natura Mix Mente.

 

Contattaci per saperne di più su come rimanere concentrati nello studio e per conoscere ulteriori prodotti per aiutare la mente.