Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

 

Come liberare il naso chiuso una volta per tutte!

Come liberare il naso chiuso una volta per tutte!

SOS raffreddore o allergia: ecco come liberare il naso e dormire sereno

17/11/2020 15:21:00 | Volafarma

Mal di testa e raffreddore? Ecco come liberare il naso chiuso e dormire meglio

Mal di testa, difficoltà respiratoria e notti in bianco? Quando il naso è chiuso diventa difficile compiere qualsiasi azione quotidiana e dormire, soprattutto se poi è accompagnato dagli altri classici sintomi del raffreddore.

Ma come liberare il naso chiuso e ritrovare la serenità sia di giorno che di notte?

Ecco qualche consiglio sui rimedi naturali e prodotti davvero utili contro la fastidiosa congestione nasale.


Perché il naso si chiude?

I sintomi della congestione nasale sono spesso lievi e si risolvono nel giro di pochi giorni, che però possono diventare davvero infernali! I fastidi, infatti, comprendono solitamente difficoltà respiratoria (soprattutto la notte), naso che cola, starnuti frequenti, mal di testa, inappetenza e nausea.

Le principali e più comuni cause del naso chiuso sono infatti:

- Influenza

- Raffreddore

- Allergie

Inoltre, la congestione nasale è anche tipica delle infezioni a carico delle vie respiratorie e delle infiammazioni dei seni paranasali, come rinite, sinusite e polipi nasali.


Come liberare il naso chiuso in 4 mosse

1. Suffumigi. Rappresentano il rimedio naturale per eccellenza contro la congestione nasale. Bastano un asciugamano l’acqua bollente e degli ingredienti da aggiungere: tra i migliori decongestionanti c’è sicuramente l’olio essenziale all’eucalipto e l’olio 31, dalle potenti proprietà balsamiche, e tonificanti. Basta versare qualche goccia nell’acqua bollente e inspirare il vapore.

2. Lavaggi nasali. Sono utili per pulire le cavità nasali e vanno effettuati con una soluzione salina isotonica o ipertonica, avvalendosi di una siringa, oppure utilizzando le classiche fialette monodose, adatte soprattutto per i bambini, come la soluzione fisiologica Physioclean di Chicco.

3. Spray e oli nasali. Sono prodotti specifici per liberare il naso chiuso, specie quando il fastidio è molto rilevante. Tra i migliori prodotti lo spray nasale Isomar, una soluzione con acqua di mare del Parco Marino delle Cinque terre, perfetta per l’igiene quotidiana delle cavità nasali.

4. Bevande e piatti caldi. Come liberare il naso a tavola? Seguendo un’alimentazione leggera a base di liquidi, come brodi caldi di verdure e legumi, che aiutano a idratare le secrezioni. Via libera anche le tisane allo zenzero e all’echinacea, che possiedono proprietà antinfiammatorie, antivirali e contribuiscono ad alzare le difese immunitarie basse. Ottima la tisana balsamica Broncovit, che favorisce la fluidità delle secrezioni bronchiali e favorisce la funzionalità delle prime vie respiratorie grazie a liquirizia, anice verde, timo, e menta.

Ora che sai come liberare il naso, registrati sullo shop online di Volafarma e ordina tutti i prodotti utili: troverai sempre tante offerte attive e se vuoi puoi richiedere una consulenza contattando i nostri farmacisti, sempre disponibili nel dispensare utili consigli.