Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

Artrosi

Artrosi

L’artrosi è una malattia età-dipendente che colpisce le articolazioni comportando una perdita di cartilagine che viene rimpiazzata da tessuto osseo

10/05/2022 15:42:00 | Volafarma

Che cos’è l’artrosi 


L’
artrosi, chiamata anche osteoartrosi, è una malattia dovuta all’usura e all’invecchiamento delle articolazioni che colpisce soprattutto le sedi più soggette ai carichi. L’artrosi interessa prevalentemente colonna vertebrale, ginocchio e anca; più raramente colpisce mani e piedi. 

Questa patologia è caratterizzata dalla perdita della cartilagine articolare, un tessuto che ha il compito di ridurre l’attrito e che viene sostituito da tessuto osseo. Ciò provoca dolore, limitazione dei movimenti e infiammazione di tendini e legamenti. È un disturbo età-dipendente di tipo degenerativo con un picco di massima incidenza tra i 75 e gli 80 anni. 


Sintomi: come si manifesta l’artrosi 


La manifestazione clinica più comune nei soggetti che soffrono di artrosi è il dolore. Questo dolore è di tipo meccanico, cioè cresce dopo l’esercizio fisico o un carico sull’articolazione e diminuisce in fase di riposo. Non tutti i pazienti avvertono questo sintomo e, spesso, l’artrosi si rende evidente solo attraverso le radiografie. 


A volte, questa patologia può portare a deformità articolari che riguardano le mani. Non è rara, in tarda età, la comparsa di noduli ossei sulle dita che causano dolore e limitazione dei movimenti. Tra i sintomi dell’artrosi troviamo:


- Dolore
- Gonfiore 
- Rigidità
- Limitazione del movimento 
- Deformità articolare 

Quando l’artrosi colpisce la colonna vertebrale, può portare alla formazione di osteofiti. Gli osteofiti sono delle piccole “spine” di tessuto osseo che sporgono dalle vertebre, causando irritazione dei nervi e, quindi, formicolio, dolore e intorpidimento.


Artrosi: cause


Come già accennato, l’artrosi è una malattia che compare con l’invecchiamento e l’usura della cartilagine. Inoltre, vi sono alcuni fattori che possono influenzare lo stato delle articolazioni. Oltre alle variazioni ormonali, un altro fattore di rischio molto importante è l’obesità. Un aumento smodato di peso provoca un carico eccessivo a livello articolare che, a lungo andare, danneggia le strutture di anca, ginocchio e piede. 


Tra le cause di artrosi possiamo elencare:


- Familiarità
- Lesioni o fratture articolari 
- Obesità 
- Sport
- Lavori usuranti 
- Variazioni ormonali    

Le variazioni ormonali influiscono sulla comparsa di artrosi, motivo per cui le donne iniziano a sviluppare i sintomi dopo la menopausa. L’artrosi cervicale, nello specifico, oltre a tutti questi fattori di rischio, è causata anche da vizi di postura e traumi a livello cervicale.


Artrosi: rimedi 


Attualmente non esiste una cura risolutiva per l’artrosi. Tutto ciò che si può fare è cercare di alleviare i sintomi attraverso una terapia analgesica, con l’utilizzo di antinfiammatori sia orali, come le compresse rivestite Nurofen, sia ad uso topico. Quando il dolore è tale da limitare i movimenti, si possono prescrivere infiltrazioni con acido iauloronico. Anche l’utilizzo di integratori per l’artrosi offre un valido aiuto: le compresse rivestite Fish Factor, ad esempio, possono essere utilizzate in caso di carenza da acidi grassi e Omega-3 mentre, per la salute e il benessere delle articolazioni, si può integrare la dieta con la linea osteoarticolare di Swisse


Nei casi di artrosi più gravi, quando tutti questi trattamenti risultano inefficaci, si rende necessario l’intervento chirurgico con il posizionamento di protesi articolari. 


Consigli per l’artrosi 


La prevenzione per l’artrosi si basa sul controllo dei fattori di rischio che predispongono a questa patologia. La dieta riveste un ruolo fondamentale: mantenere un peso accettabile non grava carichi eccessivi sulle articolazioni portando ad un’usura minore. 

Inoltre, consumare pasti ricchi di antiossidanti, vitamine e Omega-3 mantiene in salute le strutture articolari rallentando il decadimento della cartilagine. Il pesce, la frutta e le verdure sono alimenti che, se consumati con regolarità, offrono un valido sostegno per il benessere del nostro organismo.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...