Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 69,90€

3 metodi per combattere la orticaria da freddo con rimedi naturali

3 metodi per combattere la orticaria da freddo con rimedi naturali

Esporsi alle basse temperature può causare irritazione e prurito alla pelle. Ecco allora come attenuare i sintomi dell'orticaria da freddo con i rimedi naturali.

24/01/2022 14:58:00 | Volafarma

Come curare l’orticaria da freddo con rimedi naturali e prevenirne le cause

Quando passi un po’ di tempo al freddo hai notato che sulla pelle compaiono delle bolle rosse e pruriginose. A volte può trattarsi solamente di un’irritazione dovuta alle basse temperature, mentre in alcuni casi potrebbe essere un’orticaria da freddo. I rimedi naturali possono essere efficaci però solo nei casi più lievi di questa malattia oppure possono essere un buon supporto per delle terapie farmacologiche. Ma da cosa è scatenata un’orticaria da freddo? Ecco tutte le cause.

 

Orticaria da freddo: le cause scatenanti

Come suggerisce già il nome, questo tipo di orticaria è causata dall’esposizione al freddo. Non solo al freddo degli agenti atmosferici però. Vediamo a cosa fare attenzione:

- Aria fredda: è la causa principale dell’orticaria da freddo. Infatti, dopo l’esposizione all’aria fredda invernale, si potrebbero presentare su collo, viso e mani dei rash cutanei da orticaria.
- Acqua fredda: anche se ci si immerge in dell’acqua fredda si possono avere degli sfoghi da orticaria da freddo. Fai quindi attenzione ai bagni in mare oppure al lago dove le temperature dell’acqua sono solitamente più basse.
- Superfici fredde: quando si beve una bevanda molto fredda magari con del ghiaccio si tiene il bicchiere con le mani. Ecco, nei casi di pelli altamente inclini a questa patologia, anche quei brevi momenti possono causare delle irritazioni.

 

3 rimedi naturali contro l’orticaria da freddo

Quando questa patologia si manifesta di frequente e con rossori e bolle molto irritanti è bene rivolgersi subito ad un medico di base o ad un dermatologo. Sapranno indicarti qual è la terapia farmacologica più indicata per combatterla. Nell’orticaria da freddo i rimedi naturali però possono essere un buon supporto per aiutare la pelle e ridurre il prurito. Ecco i più efficaci:

- Aloe vera: il gel che si ricava dalla pianta di aloe vera ha un forte potere lenitivo e calmante sulla pelle. Per questo è particolarmente indicato quando si vuole attenuare il senso di prurito e bruciore. È indicato ad esempio da applicare su una pelle del viso arrossata e irritata e quindi anche sulle irritazioni da orticaria da freddo. Ne è un esempio il gel d’aloe vera Zuccari in una formulazione pura al 100%.
- Acqua alla camomilla: la camomilla ha un potere calmante e lenitivo non solo quando la beviamo ma anche quando viene applicata sulla pelle. Prepara quindi una tisana a base di camomilla e lasciala intiepidire. Poi con un batuffolo di cotone tampona le zone irritate dall’orticaria da freddo.
- Olio essenziale di lavanda: anche la lavanda ha sulla pelle un’azione lenitiva. L’olio essenziale di questa pianta è un ottimo modo per godere delle sue proprietà. Non utilizzarlo puro però. Diluisci alcune gocce in un po’ di gel d’aloe oppure in dell’olio vegetale e poi applicalo sulla pelle. Un esempio è l’olio essenziale di lavanda Kos.

Contattaci per saperne di più sull’orticaria da freddo e i rimedi naturali per combatterne i sintomi sulla pelle.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...